Ultima modifica: 26 giugno 2018

VIDEO “IL NAZISMO SECONDO NOI” DEL K.Q.B. (4B Magreglio)

VIDEO “IL NAZISMO SECONDO NOI” DEL K.Q.B.

 

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare”.

Questo testo, “Prima vennero…” , nella versione originale del pastore Martin Niemöller, venne sottoposto all’attenzione di insegnanti, bambini e ragazzi il 6 giugno 2018  dal professore di storia Maurizio Gusso. Esso è la degna conclusione di un’esperienza significativa e profonda che, con entusiasmo e creatività, hanno saputo condurre i bambini della quarta B del plesso Magreglio, il cosiddetto K.Q.B., Kollettivo Quarta B Quanto Basta, un collettivo di bambine e bambini dunque, ma anche di storic*, artist* e autori/autrici di nuove storie possibili. 

Il VIDEO “Il nazismo secondo noi” del K.Q.B. presenta la mostra alla quale hanno proficuamente lavorato quest* bambin* e ne porta il medesimo titolo. 

Per tutti i potenziali fruitori , la mostra rimane esposta presso l’auditorium di via Sapri 50. 

Perché il “nazismo”? Per un imprevisto lungo il nostro percorso di storia in classe: durante l’incontro con la civiltà degli Arii, la parola “Arii” ci sedusse e condusse in un altro spazio-tempo, quello degli Ariani.  

Perché “secondo noi”? Perché grazie all’intervento dell’arte, abbiamo rivoluzionato il significato unico che la nostra cultura attribuisce  tanto alla svastica, quanto alla frase che campeggia davanti all’ingresso di Auschwitz, “Arbeit macht frei”. In questa piccola rivoluzione di senso, bambine e bambini hanno fatto esperienza di come la conoscenza del passato sia una lente di comprensione del presente  e possa contribuire a costruire il futuro. 

Allegati




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi